A+ | A= | A- | login | AEIT | 
 
  miSW Rel. 6.2
Home Novità Leggimi Corsi FAD Webinar Chi siamo Dove siamo Contatti Privacy  
    Mercoledì - 23 Giugno 2021   
 

Formazione A Distanza - i corsi della AEIT


   c005  -  La valutazione del rischio Arc Flash: gli ultimi sviluppi normativi CFP ING = 0
 
I rischi da archi elettrici e radiazioni (Arc Flash), seppur richiamati dal D.L.gs 81/08 (art. 80) e dalla normativa tecnica in materia CEI 11-27 e CEI EN 50110, sono spesso sottovalutati o addirittura non presi in considerazioni dal Datore di Lavoro.
Un fenomeno di Arc Flash oltre a provocare danni letali ai lavoratori che si trovano ad operare sotto tensione o in prossimità di parti attive, spesso provoca l’incendio e in alcuni casi anche l’esplosione. Una corretta Analisi di Arc Flash consente di definire con certezza le caratteristiche dei Dispositivi di Protezione Individuali resistenti all’arco.
Una corretta impostazione delle protezioni principali dei quadri elettrici di potenza potrebbe fornire un’adeguata tecnica di mitigazione di tale rischio da valutare sia in fase di progettazione di nuovi impianti (art. 22 del D.L.gs 81/08) sia nel caso di impianti esistenti

  • Arc Flash
  • Normativa Nazionale e internazionale
  • Analisi in corrente alternata
  • Analisi in corrente continua

Guarda la video-presentazione del corso
 

 
 
   c006  -  Le misure e la qualità dei prodotti - ATE CFP ING = 0
 
Cosa sono gli ATE?
Come si può verificare il corretto montaggio dei componenti su di un circuito stampato?


Nel corso vengono esposte le motivazioni e le tappe salienti della evoluzione degli ATE - Automated Test Equipment (Sistemi Automatici di Misura) che hanno portato alla separazione di queste macchine in due famiglie principali: i sistemi 'Rack-and-Stack' ed i sistemi 'Instrument-on-A-Card' o 'IAC'.
Nella seconda matà del corso vengono esposte le tecniche di misura 'In-Circuit' e viene mostrato come allestire e governare un ATE del tipo 'IAC'.
  • La qualità del prodotto ed il successo della Organizzazione
  • Ridurre il costo della misurazione: DFT e ATE
  • In attesa degli ATE: i primi Data logger
  • ATE modulari
  • ATE modulari su bus pubblici
  • HP-IB, IEC 625, IEE 488
  • La evoluzione dello IEEE 488: LXI
  • Sistemi IAC 'Instrument-on-A-Card'
  • Il Consorzio VXI
  • Un nuovo sistema IAC: 'PXI'

Guarda la video-presentazione del corso
 

 
 
   c004  -  GPS e GALILEO i sistemi di localizzazione satellitare CFP ING = 0
 
Come funziona un "localizzatore satellitare"?
Quali sono le differenze fra GPS e GALILEO?
Come può un localizzatore fornire anche l'ora esatta?


Nel corso vengono spiegati i principi di funzionamento di alcuni fra i più diffusi sistemi di localizzazione e vengono messe in evidenza le differenze fra le varie soluzioni. Allo scopo di fornire alcuni concetti basilari e motivare il ricorso ai sistemi satellitari, nella prima parte del corso viene trattato il sistema LORAN che si basa sull'uso di onde radio trasmesse da stazioni radio a terra.
La seconda e terza parte del corso sono dedicate ai sistemi TRANSIT NAVSAT e NAVSTAR GPS, sviluppati dagli USA principalmente per scopi militari. La spiegazione del principio di funzionamento del sistema GPS viene completata trattando anche dei ricevitori GPS destinati ad operare come orologi di grande precisione in grado di fornire segnali orari con scarti minori di 15 nanosecondi (un "nanosecondo" è un miliardesimo di secondo...)
La quarta parte del corso è dedicata al sistema GALILEO sviluppato dalla Unione Europea per superare alcune caratteristiche negative riscontrabili nell'uso civile del GPS.
  • La localizzazione di un punto
  • Il Loomis Radio Navigation
  • Il sistema LORAN
  • La vulnerabilità delle stazioni LORAN
  • Il sistema TRANSIT NAVSAT
  • Il sistema NAVSTAR GPS
  • La relatività del tempo,
  • La Selective Availability
  • il sistema GALILEO

Guarda la video-presentazione del corso
 

 
 
   c003  -  Le nuove Unità di Misura dello SI CFP ING = 0
 
Durante la sua 25-ma riunione (novembre 2014) la CGPM - Conferenza Generale dei Pesi e Misure ha approvato una risoluzione avente per oggetto la revisione dello SI - Sistema Internazionale delle Unità di misura.
Nel nuovo SI le definizioni di tutte le Unità di base cambieranno e per quattro di loro sarà una vera rivoluzione:
il kilogrammo, l'ampere, il kelvin e la mole non saranno più quelli che usiamo oggi.

Il kilogrammo non sarà più definito come "la massa del blocco di platino-iridio chiamato Prototipo Internazionale del kg che è conservato a Sevres" ma sarà legato al valore della costante di Planck.
L'ampere avrà una definizione legata alla carica elementare, il kelvin sarà legato alla costante di Boltzmann e la mole sarà legata al numero di Avogadro.
Quali sono le motivazioni per questo epocale cambiamento che è stato programmato per maggio 2019?
E quali saranno le sue conseguenze?
  • Lo sviluppo delle Unità di misura
  • La Conferenza Diplomatica del Metro
  • La intuizione di Giovanni Giorgi e la nascita dello SI
  • Il Prototipo Internazionale del kg
  • Le nuove definizioni delle Unità di base
  • Di quanto cambiano il volt e l'ohm?

Guarda la video-presentazione del corso
 

 
 
   c001  -  GDPR modulo 1 CFP ING = 0
 
Il 25 maggio 2018 ha trovato piena applicazione il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati - Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, più brevemente "GDPR".

Il Regolamento ha modificato sensibilmente la normativa relativa al trattamento dei dati personali introducendo nuovi e più stringenti vincoli relativi alla raccolta, alla conservazione ed all'uso dei dati personali che rendono necessaria una specifica formazione degli operatori addetti al trattamento.

Gli argomenti principali trattati in questo corso sono:
  • motivazioni del GDPR;
  • regole base stabilite dal GDPR;
  • fondamenti di liceità del trattamento AEIT;
  • informativa AEIT;
  • diritti degli interessati;
  • titolare, responsabile, incaricato del trattamento;
  • regole deontologiche AEIT.

Guarda la video-presentazione del corso
 

 
 
 

in primo piano
webinar: Monitoraggio per il miglioramento dell'efficenza energetica
webinar: Il monitoraggio energetico in ambito industriale
webinar: Comunità energetiche e autoconsumo collettivo

login
   Username
   Password
 
Username dimenticato?
Password dimenticata?

 

Powered by miSW
Website copyright 2014 - 2021 AEIT
Questo sito è gestito da AEIT - Milano (https://www.aeit.it) c.f. e p.iva 01950140150
Per info o commenti si prega di contattare Webmaster
I siti web di AEIT usano cookie. La navigazione nel sito implica la accettazione di tali cookie.
Per saperne di più leggi la Privacy Policy AEIT